Vitamine per la nebbia del cervello

Ognuno ha momenti dimenticanti, ma quando i difetti cerebrali iniziano a verificarsi più frequentemente, si può verificare la nebbia del cervello. La nebbia cerebrale può essere sintomatica di una condizione di salute sottostante che richiede l’attenzione del medico. Se sei sano e ottiene una nebbia cervicale, ottenere molta nutrienti, in particolare le vitamine B, può aiutare a prevenire o eliminare il problema.

La nebbia cervicale definisce un gruppo di sintomi, compresa la confusione mentale, la difficoltà di concentrazione o di elaborazione delle informazioni e una memoria che non corrisponde a par. “Nebbia” è un buon termine perché la condizione è spesso descritta come il senso di una nebbia fitta che interferisce con la mente, secondo il dottor Isaac Eliaz nelle notizie Rodale. La nutrizione ha un grande impatto sul tuo cervello, quindi una dieta sbilanciata può contribuire alla nebbia del cervello. È anche un comune effetto collaterale della chemioterapia, spesso presente durante la menopausa e può essere causato da diverse condizioni mediche, tra cui la fibromialgia e la sindrome da stanchezza cronica.

Una mancanza di folato, vitamina B-6, tiamina o niacina può causare confusione o problemi di memoria, in modo da aver bisogno di tutti e quattro nella vostra dieta per evitare la nebbia del cervello. L’infiammazione cronica è legata alla nebbia del cervello e la dieta influenza in modo significativo il livello di infiammazione, riferisce Eliaz. Puoi combattere quella infiammazione con la vitamina C. Alti livelli di vitamina C si trovano nel tuo cervello, dove la sua capacità antiossidante aiuta a prevenire l’infiammazione, secondo il Linus Pauling Institute. Le vitamine B e la vitamina C hanno un altro ruolo nel vostro cervello – contribuiscono a rendere le sostanze chimiche utilizzate dai nervi per comunicare. La vitamina B-12 e il folato sono anche vitali per il normale funzionamento del nervo.

Il tuo cervello può sentirsi nebbioso quando non ha abbastanza energia. Ha bisogno di circa 130 grammi di carboidrati ogni giorno per sostenere l’energia, secondo l’Istituto di Medicina. Tuttavia, nessuno di questi carboidrati può essere convertito in energia a meno che non disponga di tutte le vitamine B. Se la vostra dieta è breve in una sola vitamina B, le cellule del cervello potrebbero non essere in grado di sintetizzare energia sufficiente. Se manchi di carboidrati e il tuo corpo si ritorna a trasformare il grasso in glucosio per l’energia, avrai ancora bisogno della vitamina B biotina per sostenere quel processo.

Non è possibile ottenere tutte le vitamine necessarie per la nebbia cervicale da pochi alimenti. Ad esempio, la vitamina B-12 è trovata solo negli alimenti a base di animali o fortificati, le migliori fonti di folato sono verdure a foglia verde e la niacina viene da legumi e carni rosse, pollame o pesce. Mangiare una dieta equilibrata è il modo migliore per dare al tuo cervello il supporto nutrizionale necessario per evitare la nebbia del cervello. Riempite la metà del piatto con verdure e frutta colorate, un quarto con proteine ​​magre e il quarto restante con grani interi. Se lo fai a ogni pasto, la tua dieta dovrebbe fornire tutte le vitamine e l’energia che il tuo cervello dipende dal lavoro a piena capacità. È inoltre possibile ottenere le vitamine B da alimenti e integratori fortificati, che possono essere necessari per la vitamina B-12 se non si mangiano prodotti animali.

Panoramica della nebbia del cervello

Vitamine per combattere la nebbia cerebrale

Mantenere l’energia costante

Pianificazione della vostra dieta