Qual è il momento migliore per esercitare o lavorare per la perdita di peso massima

L’esercizio in qualsiasi momento della giornata è vantaggioso per la tua salute. Se, tuttavia, stai cercando di ottenere risultati ottimali in termini di perdita di peso, la tempistica del tuo allenamento è cruciale. Per identificare il miglior tempo del giorno per eseguire l’allenamento, è fondamentale capire come, e in particolare quando, il corpo brucia calorie, oltre ad essere consapevoli dei rischi connessi al lavoro in determinate ore e come evitarli.

Significato

Gli esperti di fitness suggeriscono che l’esercizio di mezzogiorno è ideale per una formazione rigorosa, in quanto i muscoli del corpo sono caldi e flessibili ei livelli di energia sono al massimo. Tuttavia, i principi fisiologici di base suggeriscono che la mattina può essere il momento migliore per esercitare se il tuo obiettivo è quello di perdere peso. Non solo l’esercizio del mattino migliorerà la capacità del corpo di bruciare calorie in modo più efficiente, ma migliorerà anche la capacità di spargere quei chili in più.

I fatti

Per perdere peso è necessario bruciare più calorie di quanto si consuma, oltre a aumentare il tasso metabolico basale – il tasso a cui il tuo corpo brucia calorie mentre si riposa – attraverso l’esercizio fisico regolare. Mentre si esercita, il tasso metabolico passa, poi ritorna gradualmente alla sua frequenza basale per parecchie ore, raggiungendo finalmente il suo punto più basso durante il sonno. Inoltre, mentre dormi il tuo corpo continua a trarre energia dai suoi depositi di glicogeno per sostenere le funzioni corporee di base.

Soluzione

Esercitando la mattina, il tuo corpo si rivolge più facilmente ai suoi depositi di grasso per l’energia – o la produzione di ATP – poiché i suoi depositi di glicogeno sono stati esauriti durante la notte. Inoltre, perché l’esercizio aumenta il tasso metabolico a breve termine e il tasso metabolico basale a lungo termine, aumenta ulteriormente il tasso di bruciatura di calorie durante il giorno. È anche importante notare che dal momento che il tasso metabolico scende verso la fine della giornata e colpisce a tutti i tempi bassi durante il sonno, l’esercizio di sera, invece, sarà un’occasione sprecata per prolungare il tasso metabolico aumentato, altrimenti Essere sostenuti per tutto il corso della giornata.

avvertimento

Purtroppo, anche se è un momento ideale per massimizzare la perdita di peso, l’esercizio del mattino pone i suoi rischi. Per la prima coppia di ore dopo aver svegliato i livelli di energia sono bassi, poiché la maggior parte delle sostanze nutritive che hai ingerito il giorno prima sono state utilizzate durante il sonno e i muscoli sono generalmente freddi e rigidi. Entrambi questi fattori aumentano le tue possibilità di fatica e lesioni. Inoltre, se si esercita prima della colazione, il tessuto muscolare del corpo, oltre al tuo grasso, può essere bruciato come fonte di energia.

considerazioni

Per evitare lesioni, è fondamentale che si riscaldi e allunghi i muscoli prima dell’esercizio fisico. Inoltre, dicono esperti all’Istituto australiano dello sport, “Se ti alleni al mattino presto, dovresti optare per uno spuntino leggero circa un’ora prima dell’esercizio. Ad esempio, alcuni frutti o un bar di cereali sulla strada per addestrare con un certo liquido come un bicchiere di latte o di succo “.