Suggerimenti per rimuovere la forfora dai capelli

Il forfora può essere prurito e comunque imbarazzante. Conosciuto medico come dermatite seborroica, la sua causa non è nota per certo, ma a volte è ereditaria ed è anche pensata per essere scintillata da un comune lievito cutaneo chiamato Malassezia. La denuncia cronica della pelle può essere aggravata da un cuoio capelluto o dai capelli grassi, stress, stanchezza e condizioni neurologiche tra cui la malattia di Parkinson e l’ictus.

Sciacquate i fiocchi

Per istante, se temporanea, l’eradicazione del fiocco, dare al cuoio capelluto una buona esfoliazione. Proprio come un macchia viso rimuove le cellule della pelle morta dal tuo viso, quindi un pelo scalpo rimuove i segni immediati di forfora. Lascia cadere la pelle morta anche lascia il cuoio capelluto chiaro e più in grado di assorbire i principi attivi nel trattamento scelto antidepressivo. Cercate prodotti contenenti particelle di lavaggio – gli esfolianti naturali includono semi sgusciati e conchiglie o bambù, quelli che sono artificiali sono spesso descritti come “microbeads”. In alternativa, fare il proprio scrub combinando una parte avocado o olio d’oliva con due parti marrone zucchero.

Soothing il cuoio capelluto

Può essere difficile scegliere uno shampoo o una lozione da forfora dall’allenamento stupefacente presso la farmacia. Cercare ingredienti attivi tra cui acido salicilico e catrame di carbone per ridurre la formazione di scaglie e scalare, mentre l’olio di zinco e di tè agiscono come antifungini per affrontare il lievito che può causare la forfora. Ottenga il massimo dal trattamento assicurandosi che metta pieno contatto con il cuoio capelluto. Divide i capelli in sezioni e applica il prodotto a una piccola area alla volta, massaggiandola in modo accurato. I casi gravi possono richiedere farmaci prescritti contenenti selenio, ketoconazolo o corticosteroidi.