L’esercizio migliore per una persona con un triplo bypass

La chirurgia di bypass è un’operazione seria, può richiedere diversi mesi o più per recuperare dall’operazione. Un bypass triplo non è significativamente diverso da un bypass singolo o quintuplo. I più bypass necessitano, tuttavia, quanto più lungo è l’intervento chirurgico, che può influenzare il tempo necessario per recuperare. L’esercizio dopo la chirurgia bypass a volte si avvia mentre sei ancora in ospedale. Camminare è l’esercizio della scelta, almeno nelle fasi iniziali del tuo recupero.

Subito dopo la chirurgia

Anche se sarai in terapia intensiva per un giorno o due dopo l’intervento chirurgico, potresti essere incoraggiato a rimanere in piedi il giorno dopo l’intervento di bypass. Durante la tua permanenza in ospedale, che potrebbe durare una settimana, probabilmente prenderai brevi passeggiate nella tua stanza e nei corridoi dell’ospedale. Quando rilasciata, il medico ti dirà se è possibile avviare un regolare programma di percorsi. Si raccomanda spesso un programma di riabilitazione cardiaca ambulatoriale. Tali programmi ti permettono di passeggiare su un tapis roulant o guidare una bicicletta diverse volte alla settimana sotto la supervisione degli specialisti di riabilitazione. I pazienti in questi programmi sono incoraggiati ad esercitare e spesso fare progressi rapidi poiché i terapeuti possono sfidarli senza compromettere la sicurezza del paziente.

Programma di camminata iniziale

Se è opportuno iniziare a camminare regolarmente, cercare di camminare ogni giorno e aumentare gradualmente la tua distanza. La guida paziente cardiotoracica USC vi consiglia di iniziare a camminare attorno al blocco in modo da essere sempre vicino a casa. Chiedere a qualcuno di accompagnarvi nei primi tre percorsi. Se il tempo è troppo caldo o freddo, un centro commerciale è un buon posto per camminare. Non esercitare troppo duro, specialmente in un primo momento. Fermatevi e contattate il medico se si sente male, hanno dolori al torace o diventano vertigini o senza fiato.

Post-recupero

MayoClinic.com dice che ci vorranno sei o 12 settimane per recuperare dalla chirurgia bypass e poter riprendere le vostre attività regolari. Ci vogliono circa sei-otto settimane per l’incisione sul petto, conosciuto anche come lo sterno, per guarire. Dopo circa tre mesi, potresti essere abilitato per esercizi che vanno dal ciclismo al golf al nuoto al sollevamento del peso.

Lungo termine

Come sottolinea il sito Smart Heart Living, la chirurgia tripla bypass tratta di un sintomo – tre arterie intasate – non la causa della tua malattia cardiaca. I cambiamenti nello stile di vita sono essenziali, e l’esercizio fisico e la sana alimentazione superano l’elenco. L’esercizio aerobico, che può includere passeggiate, jogging, nuoto e ciclismo, è necessario per mantenere forte il tuo cuore e le arterie libere dal colesterolo. Anche la formazione di forza è importante. Trovare le attività che ti piace, in modo da essere motivati ​​a bastone con la tua routine di esercizi. Controllare con il tuo medico di cuore prima di fare qualsiasi cosa estrema come il paracadutismo o le immersioni subacquee.