La dieta diverticulite e bere alcool

Diverticolite, l’infiammazione e l’infezione di piccole bustine chiamate diverticolule che infiltrano la fodera del tuo colon, è una complicazione della malattia diverticolare, che generalmente inizia come diverticolosi. Questi piccoli sacchetti possono svilupparsi ovunque lungo il tratto digestivo, ma generalmente si formano nel colon. Una dieta diverticolulite non trattare o prevenire la condizione, ma aiuta durante i sintomi dei sintomi. Il consumo di alcol durante questo periodo può complicare ulteriormente l’incidenza e la durata dei sintomi.

Diverticolite Rischio, Sintomi e Trattamento

La causa esatta della malattia diverticolare non è completamente compreso, ma i fattori coinvolti nella formazione di diverticula includono una dieta a bassa fibra, l’uso di alcol, l’obesità, il fumo e l’invecchiamento. I sintomi della diverticolite includono dolori addominali inferiori, nausea o vomito, gas e gonfiore, frequenza urinaria e irregolarità intestinale. Per alcuni, i sintomi possono peggiorare e richiedere l’ospedalizzazione per il trattamento. A seconda della gravità dei sintomi, il medico può prescrivere farmaci a base di dolore, antibiotici, una bassa fibra temporanea e una dieta ad alta fluidità e l’eliminazione di irritanti digestivi come l’alcool, il caffè o il tè e prodotti acidi.

Cambiamenti dietetici

L’obiettivo di una dieta di diverticolite durante i disturbi sintomatici è quello di rendere il vostro tratto digestivo una pausa da irritanti mentre si è trattati dalla tua squadra medica. Una dieta liquida chiara da due a tre giorni per includere brodo, succhi di frutta senza pasta, gelatina e acqua può aiutare durante un attacco doloroso. Dopo pochi giorni di liquido trasparente è possibile reintrodurre lentamente i cibi a bassa percentuale, comprese le uova, il pane bianco, il latte e il formaggio, pollo tender o pesce, verdure ben cotte e riso bianco. Una volta che i sintomi diminuiscono aumentare l’assunzione di fibre ai livelli normali. Durante la fase liquida e bassa fibra della dieta non bevi l’alcool perché può causare la comparsa di sintomi o peggioramento.

Aumento graduale della fibra

Le raccomandazioni normali di fibra quotidiana sono tra i 25 ei 38 g, ma non saltano rapidamente da una dieta a bassa fibra fino ad alta fibra dopo aver subito un episodio di sintomi. Aggiungere gli alimenti fibrosi gradualmente compreso il riso marrone, frutta fresca, varietà di fagioli e cereali di crusca. È possibile tornare a mangiare anche verdure a vapore o crudo, una volta che non si verificano più sintomi. Una dieta ad alta fibra può contribuire a ridurre al minimo la recidiva e la durata del sintomo.

Alcool e Diverticolite

Consultare il proprio medico per raccomandazioni precise per il consumo di alcol dopo che i sintomi scendono. Se riesci ad includere l’alcol nella vostra dieta, bevi moderatamente per evitare ulteriori complicazioni. Il consumo medio equivale a non più di due bevande standard al giorno. Un servizio standard di birra è di 12 oz. E un servizio standard di vino è di 5 once. Liquore o alcool distillati, serve standard è 1,5 once.

Potresti dover prendere un corso di farmaci dolorosi e antibiotici come parte del trattamento diverticulite. Il consumo di alcool durante l’assunzione di questi tipi di farmaci può causare interazioni. Vertigini, fastidio di stomaco, sonnolenza, vomito e diarrea sono alcuni dei sintomi che si possono verificare se si mescolano l’alcool con i farmaci. Discutete il vostro desiderio di consumare alcool con il medico se stai assumendo farmaci.

Precauzioni per l’uso dell’alcool