La differenza tra forza muscolare e resistenza muscolare

Il muscolo di costruzione è impegnativo e complicato. Capire la differenza tra la forza muscolare e la resistenza muscolare ti aiuta a progettare un piano di formazione di forza per soddisfare i tuoi obiettivi di fitness. Molte persone desiderano un esito determinato dai loro allenamenti, ma inconsapevolmente eseguono un allenamento contrario ai loro obiettivi.

definizioni

La resistenza muscolare si riferisce alla capacità di eseguire un’azione muscolare specifica per un periodo prolungato. Ad esempio, la tua capacità di eseguire una maratona o di pompare 100 squat senza peso aggiunto è dovuta alla resistenza muscolare. La forza muscolare è una capacità muscolare di esercitare forza contro la resistenza. La tua capacità di panca preme un barbell che pesano 200 libbre. Per una ripetizione è una misura della tua forza muscolare.

Composizione muscolare

I muscoli sono costituiti da diversi tipi di fibre chiamati lenti torsione o tipo 1 e veloce twitch o tipo 2. Le fibre di torsione lenta sono responsabili della resistenza: la capacità di andare lungo su un tapis roulant o il ciclo. Il tipo A ti aiuta a resistere a un lungo sprint o a trasportare un oggetto pesante in tutta la stanza, mentre il tipo B viene assunto per brevi movimenti esplosivi, come il salto o il peso pesante. Secondo l’esercizio fisico Jason Karp, Ph.D. Sul sito IDEA Health and Fitness, la genetica determina quale percentuale di ciascuna fibra rappresenti i muscoli.

Applicazioni di formazione

Se si dispone di una predominanza di fibre lente, è più adatta alla resistenza muscolare: è possibile eseguire sessioni di cardio lunghe e ripetizioni multiple di peso più leggero. Una persona con fibre più rapide è più adatta alla forza muscolare – sollevamento di pesi pesanti per alcune ripetizioni o corto e intenso esercizio intensivo anaerobico. Karp osserva tuttavia che se uno specialista della resistenza vuole aumentare la forza e la velocità, può aumentare progressivamente il peso durante la formazione di resistenza e aggiungere intervalli di velocità alle loro routine cardio. Allo stesso modo, se una persona che eccelle a forza vuole aumentare la propria resistenza, deve aumentare gradualmente la lunghezza dell’allenamento cardiaco e il numero di ripetizioni di esercizi di resistenza mentre gli allenamenti avanzano.

considerazioni

Sia che sottolinei la forza o la formazione di resistenza dipende dai tuoi obiettivi. Se sei un bodybuilder o stai cercando di costruire il muscolo, allora la forza muscolare dovrebbe essere il tuo focus. Alcuni atleti, come i sollevatori di potenza, i giocatori di calcio e i giocatori di rugby, hanno bisogno di forza e massa per eseguire i loro sport. Gli atleti come i giocatori di tennis, i giocatori di basket e gli artisti marziali sono meglio serviti concentrandosi sia sulla resistenza e sulla resistenza – specie di tipo A fibre veloci twitch. Hanno bisogno di potere in brevi sprizze per riportare un tiro o sprint in una corte, ma non vogliono costruire enormi muscoli che ostacolano la loro agilità. La formazione per la resistenza è la cosa migliore per i triatleti, i corridori e i canottieri, riferisce il sito web Sports Fitness Advisor.

fraintendimenti

Le donne spesso si allenano con pesi leggeri e molteplici ripetizioni credendo che ciò provocherà muscoli tonificati e scolpiti e eviterà di creare “massa”. Mentre questo aumenta la capacità dei muscoli di sollevare pesi leggeri per sempre più ripetizioni, non crea muscoli . Nel libro “Le nuove regole del sollevamento per le donne”, esperto di idoneità Lou Schuler sottolinea che se si utilizzano pesi che sono inconciliabili, i muscoli non cresceranno. Se non si costruisce muscoli, non hai nulla da scolpire e non guarderà magri e tonificati. Le donne, per la maggior parte, non hanno la dimensione e il tipo di fibra muscolare o il testosterone che crea muscoli “enormi” di non-infanzia.