Sintomi della malattia cerebrale dei piccoli vasi

I vasi sanguigni che vanno dal ramo del cuore in vasi più piccoli all’interno del cervello, fornendo ossigeno e sostanze nutritive. Questi piccoli vasi possono diventare anormali con l’età, o condizioni come il diabete e l’alta pressione sanguigna. Le persone con malattie di piccole vasi hanno danno ai cavi che le cellule cerebrali utilizzano per comunicare – ea determinati cluster di cellule cerebrali. Il danno si sviluppa a causa del blocco del flusso sanguigno o del sanguinamento da piccoli vasi sanguigni nel cervello. Mentre alcune persone con malattie cerebrali di piccole nave non hanno sintomi, altri sviluppano problemi con il pensiero, l’umore e il movimento.

Problemi di pensiero

La malattia del cervello di piccole nave può portare a problemi di pensiero. Quando grave, si chiama demenza vascolare. Anche se le stime variano, un articolo di “BioMed Research International” di giugno 2014 riporta che i problemi dei vasi sanguigni rappresentano il 20% della demenza mondiale – seconda solo per la malattia di Alzheimer. La malattia del cervello di piccole nave in genere causa problemi di memoria più lievi della malattia di Alzheimer, principalmente con le informazioni richiamate. Ci possono anche essere difficoltà con i problemi di soluzione permanente, di risoluzione dei problemi e di pianificazione. Può verificarsi un rallentamento globale del pensiero e della risposta.

Modifiche dell’umore e della personalità

I cambiamenti dell’umore e della personalità possono segnalare malattie cerebrali dei piccoli vasi. La depressione può verificarsi da solo o con problemi di pensiero e può peggiorare nel tempo. In contrasto con la malattia di Alzheimer, le persone con demenza vascolare possono avere oscillazioni di umore o cambiamenti di personalità all’inizio del corso della malattia. Possono diventare irritabili o impazienti o smettere di prendersi cura di se stessi o del loro ambiente. Le persone con malattie di piccole vasi possono anche sviluppare episodi incontrollabili e, eventualmente, inappropriati di risate o pianto.

Problemi di movimento e altri sintomi

La malattia del cervello di piccole vasi comunemente causa colpi, in cui un’area del cervello è priva di ossigeno e muore. Alcuni tratti non causano sintomi evidenti, nonostante i danni cerebrali. Altri tratti causano debolezza improvvisa o intorpidimento da un lato del corpo, problemi di coordinazione, difficoltà di parlare o deglutire o visione doppia. Le persone con malattie cerebrali di piccole vasi tipicamente accumulano piccoli colpi nel tempo, portando a problemi di equilibrio e camminamento lento a causa di problemi di gestione della sequenza di camminare. Essi sono a rischio di cadere prima delle persone con malattia di Alzheimer. Essi possono anche avere incidenti urinari a causa di un improvviso desiderio di andare.

Quando cercare l’attenzione medica

Lavorare con il medico per controllare le condizioni che aumentano il rischio per malattie cerebrali dei piccoli vasi, come il diabete e l’alta pressione sanguigna. Assicuratevi di parlare con il medico se nota cambiamenti nella memoria, nell’umore, nell’equilibrio o nel camminare. Richiedere l’assistenza medica d’emergenza se si verificano improvvisi cambiamenti nella tua forza, sensazione, parola, visione o coordinamento.